giocare-in-spiaggia-a-rimini sport-in-spiaggia-rimini associazione-wpa-rimini divertimento-riviera-romagnola vendita-racchettoni-rimini Water-Paddle-association–Rimini sport-in-mare-rimini


Stefanone (Stefano Tomaselli)

Torna indietro

Che dire di lui? Se dovessimo mettere sulla bilancia tutti i pro e i contro dovremmo comunque metterli insieme sullo stesso piatto. Perché Stefanone pesa. Molto.

Quando gli appoggiano una palla corta corre potente nell’acqua bassa tutto muscoli e gelatina ballonzolante e il rimbombo che sale dalla sabbia alle ossa si fa via via insopportabile. Poi si tuffa per un ultimo disperato recupero in venti centimetri d’acqua, lui, che ha un diametro toracico di quasi un metro, e ti prepari al peggio.

Ma è un’ameba. Puro protoplasma che si assottiglia sotto la superficie del mare. Rimette in gioco la palla e si guarda intorno. Stavolta gli giocano un pallonetto.

Grugnisce, si raccoglie, si slancia in aria e rotea movendo freneticamente gambe e braccia, doppi e tripli menti, lardelli e budrighe, su, sempre più su, finchè resta sospeso in aria per un tempo impossibile, proprio come Myers, e tocca la palla, e… stavolta però è spostato, non è nell’acqua bassa che cadrà.

Piomberà giù dove ce n’è più di un metro e mezzo come un globo di pura massa in procinto di spostare mezzo Adriatico.

Meglio mettere in salvo i bambini che giocano ignari sulla riva.